Chiesa di San Nicola
agrigento


Edificata nel XII secolo, la Chiesa di San Nicola si presenta con una sobria facciata in cui si apre un bel portale gotico inquadrato da due poderosi piloni che sostengono un’enorme cornice. L’interno si articola in una unica navata e accoglie chi entra in un’atmosfera semplice, dal sapore ascetico, in perfetto spirito Cistercense. L’ordine monastico cistercense nacque infatti, dal desiderio di maggiore austerità. In una delle cappelle disposte ai lati della Chiesa vi è un vero gioiello: una bella scultura di Madonna con Bambino del Gagini, e, in un’altra cappella, il crocifisso de “Il Signore della Nave” la cui festa ispirò il dramma teatrale “La Sagra del Signore della Nave” del Nobel agrigentino Luigi Pirandello: un umoristico e grottesco atto unico che evidenzia tra sacro e profano le contraddizioni della natura umana.

Informazioni turistiche
Queste informazioni sono puramente indicative poichè suscettibili di variazioni

La Chiesa di San Nicola è situata accanto al Museo Archeologico Regionale “Pietro Griffo”  e di fronte al Quartiere Ellenistico Romano.

L’area di Parcheggio consigliata è quella adiacente al Museo Archeologico Regionale “Pietro Griffo”

La Chiesa di San Nicola è aperta durante le funzioni religiose.

Aperta dal Lunedì alla Domenica dalle 10:00 alle 12:30

La Chiesa di San Nicola è ad ingresso libero.

Gradito un contributo volontario.

Chiesa di San Nicola : contatti per informazioni e prenotazioni visite in orari diversi da quelli indicati.

Tel. +39 0922596480

Tel. +39 3385416701

Le coordinate sotto riportate individuano il Punto d’Interesse da visitare

GPS
N 37° 17' 47.22''
E 13° 35' 21.34''

Google maps
37.29645, 13.58926

caricamento...