VALLE DEI TEMPLI
TEMPIO DI GIUNONE


All’estremità del lato est della Valle dei Templi, sopra un magnifico sperone roccioso, svettano le colonne del Tempio di Giunone (Hera): moglie di Zeus, regina degli dei, protettrice del matrimonio e delle partorienti. Il tempio venne edificato nella metà del V sec. a.C. quando Akragas era all’apice del suo splendore. L’ingresso, come tutti gli altri templi, corrisponde al lato rivolto ad oriente in modo che il sole sorgendo potesse illuminare la statua della divinità collocata nella cella interna al colonnato. Di fronte al tempio, sempre in posizione elevata, si trovano anche i resti dell’antico altare destinato alle offerte sacrificali per ingraziarsi la divinità. Poiché Giunone tutelava le unioni coniugali, nei pressi del tempio a lei dedicato si svolgevano anche le solenni cerimonie del matrimonio. Dopo i sacrifici purificatori, il sacerdote ponendo la mano destra di entrambi gli sposi l’una sull’altra ne sanciva l’unione.  Parte del rituale prevedeva che lo sposo legasse attorno alla vita della sposa una cintura, che sarebbe stata sciolta poi davanti al tempio quando la sposa sarebbe rimasta incinta ( forse la parola “incinta” – “in” con valore privativo – ovvero “non-cinta”, è un retaggio linguistico di questo antico rituale). L’emozionante bellezza di questo tempio è stata immortalata nell’Ottocento nelle tele dell’artista tedesco Caspar David Friedrich.

Informazioni turistiche area archeologica
Queste informazioni sono puramente indicative poichè suscettibili di variazioni

Al Parco Archeologico si può accedere soltanto dall’ingresso est presso il “Tempio di Giunone”.

I visitatori entreranno in numero contingentato per un massimo di 300 persone per ogni ora.

Consigliata la prenotazione e l’acquisto biglietti mediante Call center o sito di CoopCulture.

L’ingresso “Giunone” dispone dei seguenti servizi: Parking, Ticket, Bus, Informazioni.

Vi aspettiamo per una visita in totale sicurezza nel rispetto delle norme vigenti anti-Covid.

Fino al 10 Luglio 2020: aperto tutti i giorni dalle 8:30 alle 12:30 – dalle 15:00 alle 19:00 (uscita entro le 20:00) 

Dal 11 Luglio al 13 Settembre 2020: aperto dal Lunedì al Venerdì dalle 8:30 alle 14:00 – dalle 16:00 alle 22:00 (uscita entro le 23:00).

Nei giorni di Sabato, Domenica, prefestivi e festivi: dalle 8:30 alle 14:00 – dalle 16:00 alle 23:00 (uscita entro le 24:00).

Consigliata la prenotazione e l’acquisto biglietti mediante Call center o sito di CoopCulture.

Biglietto Valle dei Templi:  € 10 a persona.

Esenzione solo per i minori di anni 18. Riduzioni del 50% per i cittadini dell’Unione Europea di età compresa tra i 18 e i 25 anni.

Biglietti Cumulativi:

Valle dei Templi + Museo Archeologico = € 13.50

Valle dei Templi + Giardino della Kolymbethra = € 15.00

Valle dei Templi: contatti per info istituzionali

Tel. +39 0922621611

Fax  +39 092226438

CoopCulture – Call center: contatti per prenotazioni, ticket e informazioni

tel. +39 09221839996

Le coordinate sotto riportate individuano il Punto d’Interesse da visitare

GPS
N 37° 17' 19.32''
E 13° 36' 0.87''

Google maps
37.28870, 13.60024

caricamento...